Non si è mai troppo fuori stagione per fare una danza d'autunno.

Perché l'autunno non è solo una dimensione temporale, è più uno stato mentale, o dell'anima. Danzarlo significa avere la leggerezza di una foglia secca, è essere frizzanti come una mattina d'ottobre, e brillare dei colori intensi dei boschi e dei campi, un giallo/rossiccio/arancio/brunito che rallegra il cuore e riempie gli occhi.

 

Danza d'autunno nasce così, in un momento di nostalgia e di desiderio per il mio momento dell'anno preferito, e anche per ricordare che l'autunno ha qualcosa di gioioso e mistico che - agli occhi di chi lo ama - sembra mancare alle altre stagioni. Si parte da un cammeo rotondo in resina petridish, ricco di pigmenti bruniti e aranciati, montato con un doppio connettore, e completato da una foglia di quercia in metallo.

 

La catena è realizzata alternando sfere di agata rossa dai bellissimi riflessi variegati, un mix di aranci, di rossi e di marroni uno più intrigante dell'altro, pillole di essenze autunnali montate a gruppi di tre.

La catena è lunga 50 cm circa (25 cm per lato).

 

E non importa se abitualmente non amate muove i piedi: Danza d'autunno non è solo una giga sfrenata, o un valzer di vento nel bosco. Basterà indossarla, e sentirsi calare addosso un senso di pacifica meraviglia, e sarà come se non esistesse altro.

Danza d'autunno

€ 39,00Prezzo
Tonalità metallo: Bronzo
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Pietre dure.

    Resina.