Il progetto delle Dodici Lune, ovvero le dodici creazioni realizzate ispirandomi alle lune della tradizione antica e pagana, questo mese vede protagonista la Luna di Sangue, o Blood Moon, nota ovviamente anche con moltissimi altri nomi.

Siamo ad ottobre, e questa luna è stata da me una delle più attese. Il suo nome deriva tradizionalmente dal fatto che in questo periodo iniziava la caccia. Il sangue è quindi quello degli animali preda. Oggi questa simbologia ci permette di ricordare l'importanza di questo fluido (che in passato raramente veniva sprecato) come conduttore di vita, simbolo di passioni, legame di affetti profondi.

In questi giorni la natura si prepara ad un periodo di riposo e di morte apparente. I colori degli ultimi sprazzi vegetali sono accesi, vivacissimi, il profumo nei boschi intenso, quasi un'ultimo sprazzo di vita prima di giacere sotto il freddo dell'inverno. 

Possiamo rivolgerci quindi all'introspezione e al godimento di cose intime e preziose. Finito l'affanno vitale delle "belle stagioni" possiamo dedicarci all'equilibrio, alla ponderazione, alla bellezza, alla meditazione, alla sacralità.

Blood Moon incarna un momento di estatica bellezza e di eleganza che, oltre al godimento effimero di una decorazione materiale, vuol essere anche rappresentativa della bellezza che, come il sangue, scorre in noi. La colorazione è incentrata sul bronzo, sul rosso, sul bruno, con un tocco luminoso dato dalla perla barocca, che è leggermente rosata.

Si struttura come una falce di luna rovesciata - traforata a motivi floreali - che custodisce al suo interno, come un cuore, un cammeo di 25 mm in resina realizzata in tecnica petridish nei toni del rosso scuro/marrone. 

La luna è ulteriormente arricchita da un piccolo pendente con perla barocca e giada rossa.

Una delle due catene è intervallata da cristalli sfaccettati bordeaux e piccole sfere di granato. Entrambe sono lunghe 50 cm circa (25 cm per lato). 

Lasciatevi sedurre da un momento di bellezza solo apparentemente morente. Questo è il momento giusto per accumulare tutto lo splendore che vorrete far riemergere con il ciclo naturale del mutamento.

 

Il progetto delle Dodici Lune ve l'ho raccontato anche qui, nel mio blog.

 

The Twelve Moons project, or the twelve creations inspired by the moons of the ancient and pagan tradition, this month sees Blood Moon as protagonist,  known of course also with many other names.

It's October, and this moon was one I was waiting the most. Its name traditionally derives from the fact that hunting began in this period. The blood is therefore that of the animals killed. Today this symbolism allows us to remember the importance of this fluid (which in the past was rarely wasted) as a conductor of life, a symbol of passions, a bond of deep affections.

In these days nature is preparing itself for a period of rest and apparent death. The colors of the last plants are in flames, very lively, the scent in the woods intense, almost a last flash of life before lying in the cold winter.

We can therefore turn to introspection and enjoyment of intimate and precious things. Once the vital breath of the "beautiful seasons" is over, we can dedicate ourselves to balance, ponderation, beauty, meditation, sacredness.

Blood Moon embodies a moment of ecstatic beauty and elegance that, in addition to the ephemeral enjoyment of a material decoration, also wants to be representative of the beauty that, like blood, flows in us. The color is centered on bronze, red, brown, with a luminous touch given by the baroque pearl, which is slightly pink.

It is structured like an inverted crescent moon - perforated with floral motifs - which holds within it, like a heart, a 25 mm cameo in resin made in petridish technique in shades of dark red / brown. The moon is further enriched by a small pendant with baroque pearl and red jade. One of the two chains is interspaced with burgundy faceted crystals and small garnet spheres. Both are about 50 cm long (25 cm per side). Let yourself be seduced by a moment of beauty that is only apparently dying. This is the right time to accumulate all the splendor that you will want to re-emerge with the natural cycle of change.

Dodici Lune - Blood Moon

SKU: LUNA053
€37.00Prezzo
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Pietre naturali.

    Cristalli.

    Resina.

     

     

     

     

© 2019 by Hic Sunt Monstra. Proudly created with Wix.com

Hic Sunt Monstra di Simona Bonanni - P.Iva 06499490487

Sede legale: via Giuseppe Becherini 115 - 59100 Prato (PO)

E-mail: info@hicsuntmonstra.it

Cookie Policy     Privacy Policy  

  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon