Con Cold Moon si conclude il progetto dedicato alle Dodici Lune della tradizione antica e pagana. Dicembre vede protagonista la Luna Fredda, o Cold Moon, appunto, nota ovviamente anche con moltissimi altri nomi.

Con questa luna si arricchisce il riferimento alla stagione fredda, alla Natura addormentata in un sonno e in una quiete così simili alla morte eppure così pieni dei semi vitali che riesploderanno con le belle stagioni.  

In verità già questa luna propizia il risveglio della dimensione spirituale e del ciclo della vita, comune a molte religioni come "nascita del dio" e che coincide a grandi linee con l'aumentare della luce solare all'interno delle nostre giornate a partire dal solstizio. 

Sia per questo particolare significato tradizionale, sia perché questa luna chiude per me un processo creativo, ho deciso di darne una rappresentazione quasi festosa ed estremamente elegante e femminile. Qui la luna è raffigurata da un ritratto di donna immersa in una dimensione cerulea e luminosa, che sembra quasi vestirsi per un'oocasione importante. Il connettore che l'accompagna ha una struttura traforata ed elegante, con dettagli che ricordano un fiocco di neve, con un piccolo oblò che contiene un cammeo iridescente in resina. Il connettore è a sua volta arricchito da una falce di luna rovesciata. Una catena di circa 40 cm di lunghezza, con tre cristalli aura come pendenti, come tre ghiaccioli luminosi, completa, con un tocco un po' insolito e tribale, una creatura nell'insieme molto classica e fatata. 

Questa collana non poteva che portare con sè l'augurio di una rinascita brillante e profonda, perché il vostro "vestirsi a festa" non sia solo per il corpo ma anche per l'anima. Possiate quindi voi essere quell'essenza femminile che si ammanta di luce e inizia un nuovo ciclo. Possiate decidere di essere insolite, curiose, brillanti, e in ogni foggia, con ogni veste, sempre voi stesse. Celebratevi prima di tutto. Amatevi sempre e comunque.

La catena più lunga è all'incirca 50 cm, 25 cm per lato.

 

Il progetto delle Dodici Lune ve l'ho raccontato anche qui, nel mio blog.

 

With Cold Moon the project dedicated to the Twelve Moons of ancient and pagan tradition ends. December sees the Cold Moon as protagonist, obviously known also with many other names.

With this moon the reference to the cold season is enriched, with Nature laying in a sleep and in a stillness so similar to death and yet so full of the vital seeds that will explode with the beautiful seasons. In truth this moon already celebrates the awakening of the spiritual dimension and the cycle of life, common to many religions as "birth of the god" and which coincides broadly with the increase of sunlight within our days starting from the solstice. Both for this particular traditional meaning and because this moon closes a creative process for me, I decided to give it an almost festive and extremely elegant and feminine representation. Here the moon is represented by a portrait of a woman immersed in a cerulean and luminous dimension, who almost seems to dress for an important occasion. The connector that accompanies it has a perforated and elegant structure, with details that resemble a snowflake, and a small porthole that contains an iridescent resin cameo. The connector is also enriched by an upside-down crescent moon. A chain of about 40 cm in length, with three aura crystals as pendants, like three luminous icicles, complete, with a slightly unusual and wild touch, a very classic and fairy creature as a whole.

This necklace could only bring with it the wish for a brilliant and profound rebirth, because your "dressing up" is not only for the body but also for the soul. May you therefore be that feminine essence that cloaks itself in light and begins a new cycle. May you decide to be unusual, curious, brilliant, and in every style, with every garment, always yourself.

Celebrate yourself first. Always love yourself.

The longest chain is approximately 50 cm, 25 cm per side.

Dodici Lune - Cold Moon

SKU: LUNA044
€ 39,00Prezzo
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Pietre naturali.

    Resina.

     

     

     

     

© 2020 by Hic Sunt Monstra. Proudly created with Wix.com

Hic Sunt Monstra di Simona Bonanni - P.Iva 06499490487

Sede legale: via Giuseppe Becherini 115 - 59100 Prato (PO)

E-mail: info@hicsuntmonstra.it

Cookie Policy     Privacy Policy  

  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon