Il progetto delle Dodici Lune, ovvero le dodici creazioni realizzate ispirandomi alle lune della tradizione antica e pagana, questo mese vede protagonista la Luna del Grano, o Corn Moon, nota ovviamente anche con moltissimi altri nomi.

L'idea del grano maturo, che è naturale conseguenza del concetto di raccolto che identificava la precendete luna, riafferma un'ideale, anche spirituale, di trasformazione e di maturazione. Il grano, la cui ricchezza è data dall'abbondanza dei suoi chicchi, ci ricorda anche la comunione con i nostri simili: non a caso il momento del raccolto era, per le antiche civilità contadine, un'occasione di aiuto reciproco e di aggregazione. 

Quell'energia che culmina con la pienezza della stagione estiva coincide pur tuttavia anche con l'inizio del lento cammino verso l'autunno. Ecco perché questo pezzo, che ancora risplende di tonalità squillanti, ha però anche qualcosa che richiama l'opulenza cromatica delle prime foglie ingiallite e dei tramonti di inizio autunno.

Composta su due livelli, Corn Moon unisce verde, giallo e bronzo, ed è ricca di riferimenti alla natura, alla luna e agli astri in tutti i suoi componenti. Il cammeo rotondo di 25 mm è realizzato a mano in resina con tecnica petridish e intrusioni di frammenti di vetro: crea un effetto nebuloso, e ricorda un muschio che pian piano ingiallisce.

Lo stesso gioco di tonalità è ripreso dalla pietra naturale che completa la collana in basso: una splendida lodolite trapezoidale che pende da un connettore di piccole stelle, e le cui sfumatura virano dal giallo, al verde al marrone. I pendenti giocano con forme rotonde, ondulate, fiorite, e con eleganti trafori, arricchiti infine con la presenza di due falci di luna .

Le due catene sono lunghe rispettivamente 40 e 60 cm. 

Come in campagna si ammassava il grano raccolto come scorta per l'inverno, così quello che raccogliamo oggi sarà la nostra scorta energetica ed emotiva per le più buie stagioni a venire. Possiamo fare di Corn Moon il nostro monile simbolo, per una luce che non smette di abbagliarci sia quando è tenera, giovane ed estiva, sia quando si avvia, dorata e matura, ad affrontare la lotta con l'inverno.

 

Il progetto delle Dodici Lune ve l'ho raccontato anche qui, nel mio blog.

 

The project of the Twelve Moons, that is the twelve creations inspired by the moons of ancient and pagan tradition, this month sees Corn Moon as protagonist.

The idea of ​​ripe wheat, which is a natural consequence of the concept of harvest that identified the previous moon, reaffirms an ideal, spiritual as well as physical, of transformation and maturation. Wheat, whose richness is given by the abundance of its grains, also reminds us of communion with our fellows: it was no coincidence that the harvest time was, in ancient peasant civilizations, an opportunity for mutual help and aggregation.

That energy that culminates with the fullness of the Summer season, however, also coincides with the beginning of the slow journey towards Autumn. It's a journey reflected in this piece, which still shines with bright tones, but also has something that recalls the chromatic opulence of the first yellowed leaves and the sunsets of the first Autumn.

Composed on two levels, Corn Moon combines green, yellow and bronze, and it's rich with references to nature, moon and the stars in all its components. The 25 mm handmade round cameo is crafted in resin with petridish technique and intrusions of glass fragments: it creates a nebulous effect, and recalls a moss that gradually turns yellow.

The same play of tones is taken up by the natural stone that completes the necklace at the bottom: a splendid trapezoidal lodolite that hangs from a connector of small stars, and whose shades turn from yellow to green to brown. The pendants play with round, wavy, floral shapes, and with elegant perforations, enriched finally with the presence of two crescent moon.

The two chains are 40 and 60 cm long respectively.

Just as in the countryside the harvested grain was piled up for the winter, so what we gather today will be our energy and emotional supply for the darkest seasons to come. We can make Corn Moon our token, for a light that never ceases to dazzle both when it is tender, young and summery, as well as when it starts, golden and mature, to face the struggle with winter.

Dodici Lune - Corn Moon

SKU: LUNA062
€45.00Prezzo
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Resina.

    Pietre naturali.

     

     

     

     

© 2019 by Hic Sunt Monstra. Proudly created with Wix.com

Hic Sunt Monstra di Simona Bonanni - P.Iva 06499490487

Sede legale: via Giuseppe Becherini 115 - 59100 Prato (PO)

E-mail: info@hicsuntmonstra.it

Cookie Policy     Privacy Policy  

  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon