Il progetto delle Dodici Lune, ovvero le dodici creazioni realizzate ispirandomi alle lune della tradizione antica e pagana, questo mese vede protagonista la Luna della Neve, o Frost Moon, nota ovviamente anche con moltissimi altri nomi.

Con questa luna arriviamo definitivamente alle atmosfere fredde, alle condizioni di ritiro, di assopimento, di "morte".

La Natura riposa, la terra riposa, i frutti sono scarsi, le giornate brevi: tutto sembra condurci ad una condizione di immobilità che pur tuttavia è tutt'altro che inutile. Dobbiamo infatti trovare il tempo per curare maggiormente il nostro stato spirituale, quello apparentmente inattivo, per rigenerarci e per rivolgerci ai nostri sogni, ai nostri progetti, e a tutto quello che dovrà maturare nei mesi propizi, in attesa di un nuovo ciclo vitale.

Frost Moon evoca un paesaggio immobile e cristallino, croccante di cristalli di brina, sotto i quali la vita si ricarica e si rinnova. Ogni elemento ricorda la luna, la sua piena rotondità, la sua luce, con un accenno di selvaggio dato dal palco di corna che funge da connettore centrale. 

Si parte da una catena, intervallata da sfere di agata aura bianca, si scende verso il primo cammeo di 25 mm, realizzato a mano in resina con intrusione di glitter e pigmenti iridescenti e montato su una base a raggi, per proseguire con il connettore a corna di cervo, con al centro un piccolo cammeo handmade lunare di 15 mm in tecnica vetro su stampa, fin verso il cuore di questa composizione, una luna antropomorfa di 35 mm, realizzata anch'essa in resina, glitter e pigmenti iridescenti. Il sorriso serafico di questo ultimo cammeo ci conduce su una strada di riflessione serena e consapevole. Perché la verità è che solo noi sappiamo quanta forza si nasconde sotto la coltre dei nostri inverni, e di questa certezza facciamo tesoro.

Il metallo non poteva che essere di un color argento luminosissimo, un'unione tra i colori freddi di Selene e quelli altrettanto glaciali della neve illuminata dalla luce lunare.

La catena è lunga 50 cm circa (25 cm per lato).

 

Il progetto delle Dodici Lune ve l'ho raccontato anche qui, nel mio blog.

 

The Twelve Moons project, or the twelve creations inspired by the moons of the ancient and pagan tradition, this month sees Frost Moon as protagonist.

With this moon we arrive definitively to the cold atmospheres, to the conditions of withdrawal, of drowsiness, of "death".

Nature rests, the earth rests, the fruits are scarce, the days short: everything seems to lead us to a condition of immobility which, however, is far from being useless. We must indeed find the time to take better care of our spiritual state, the apparently inactive state, to regenerate ourselves and to turn to our dreams, our projects, and everything that will have to mature in the favorable months, awaiting a new life cycle.

Frost Moon evokes a still and crystalline landscape, crunchy with frost crystals, under which life recharges and renews itself. Each element is reminiscent of the moon, its full roundness, its light, with a hint of savage given by the antlers that acts as a central connector.

We start from a chain, interspaced with spheres of white aura agate, descending  towards the first 25 mm cameo, handmade in resin with intrusion of glitter and iridescent pigments and mounted on a rayed base, to continue with the above mentioned antlers connector, with a small 15 mm lunar glass on print handmade cameo in the center, right up to the heart of this composition, a 35 mm anthropomorphic moon, also made of resin, glitter and iridescent pigments.

The seraphic smile of this last cameo leads us to a road of serene and conscious self-reflection. Because the truth is that only we know how much strength is hidden under the blanket of our winters, and we treasure this certainty.

The metal could only be but a very bright silver color, a union between the cold colors of Selene and the equally glacial ones of the snow illuminated by the moonlight.

The chain is about 50 cm long (25 cm per side).

Dodici Lune - Frost Moon

SKU: LUNA066
€ 45,00Prezzo
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Pietre naturali.

    Resina.

     

     

     

     

© 2020 by Hic Sunt Monstra. Proudly created with Wix.com

Hic Sunt Monstra di Simona Bonanni - P.Iva 06499490487

Sede legale: via Giuseppe Becherini 115 - 59100 Prato (PO)

E-mail: info@hicsuntmonstra.it

Cookie Policy     Privacy Policy  

  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon