Il silenzio ha molteplici valenze.

C'è il silenzio che custodisce segreti.

C'è il silenzio che ci allontana dall'inutile frastuono, il pacifico silenzio che ci culla e ci tranquillizza.

C'è il silenzio esoterico, per non divulgare i misteri a chi non è iniziato.

E poi c'è quello terribile delle vittime che non parlano o non possono parlare, le verità taciute per paura, o semplicemente perché non ascoltate.

 

Sebbene il quadro che ha ispirato questa creatura sia dedicato al silenzio esoterico, l'espressione quasi drammatica della donna mi ha sempre fatto pensare ad un'altra forma di taciuto: quella del "non si può dire", o del "è inutile dirlo".

Nel contesto di questa collezione Donna Fata Regina, questo pezzo diventa per me e per voi un inno a non stare mai zitte: mai di fronte alle violenze, alle ingiustizie, alla repressione, alle disparità. 

 

La donna del mio Il Silenzio è una donna che sta per urlare, per alzarsi dal suo angolo.

Lo dice anche con i suoi colori e l'opulenza delle sue decorazioni. Il colore blu intenso del cammeo di 30x40 mm, tecnica vetro su stampa, è rimarcato dalla giada che arricchisce la catena, e dal secondo cammeo di 30 mm circa, realizzato in resina effetto petridish, che sembra la spirale di un vortice. Tutto in questo Il Silenzio è tutt'altro che zitto: io ci sono, sembra dire, io esisto,  io parlo, eccome.  Questa è la mia bellezza, la mia meraviglia, e non la farò tacere. 

 

La catena è lunga 5 0 cm circa (25 cm per lato)

Donna Fata Regina - Il silenzio

€ 45,00Prezzo
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Vetro.

    Pietre naturali.

    Resina.