"Che ogni notte di luna covi un seme di sogno nella terra, sia un viaggio sul carro dei cieli, 

offra coppe di ambrosia a ogni cuore."

 

Il progetto Dodici Lune per l'anno 2020 incontra lo splendore delle antiche divinità, per proporvi dodici creazioni, una al mese, con un richiamo sia alla luna che alla antiche tradizioni, in una personalissima rivisitazione.

E per questo mese la divinità lunare incontra anche il Moon Monday: un'unione di più energie per un risultato totalmente risplendente.

 

Siete pronti ad un magico viaggio nella complessa cultura delle divinità indiane? Ecco Chandra - dio della Luna - che com'è tipico di questa tradizione, attraversa miti, episodi e leggende e dal suo carro nel cielo sparge simboli e significati.

Come ormai di abitudine, anche su Chandra ho scritto un blogpost in cui, oltre a parlarvi un po' della figura del dio, vi accenno le ragioni della mia scelta e i tratti che di questa divinità mi hanno maggiormente colpita.

Su tutte vince il connubio luna + vita, grazie soprattutto alla presenza di Soma, divinità/linfa che pervade il creato con la sua forza vivificante, rigenerante, inebriante, in un caleidoscopio di riferimenti e collegamenti impossibili da comprendere razionalmente fino in fondo, che che lasciano intravedere un antico culto lunare che celebra del nostro amato astro un potere immenso e variegato.

 

Ho amato realizzare Chandra sperimentando una forma di Chammeleon più ricco e dalla base rotonda invece che ovale. Due quindi i cammei che potrete cambiare a piacimento alla base di questa ricca collana: uno di 30 mm in tecnica vetro su stampa, raffigurante una tradizionale illustrazione di Chandra sul suo carro, trainato da un'antilope; l'altro di 35 mm circa realizzato in resina bianca traslucida, a ricordare proprio Soma, e che ha le fattezze di una luna antropomorfa.

La collana si struttura poi su due livelli: nella parte più alta spicca un pendente che culmina con una perla barocca di grosse dimensioni (la perla è un altro simbolo caro a Chandra) mentre più in basso il cammeo intercambiabile è preceduto da un connettore traforato su cui poggia un piccolo charm lunare antropomorfo analogo al secondo cammeo.

Le catene si arricchiscono di un riferimento ai 10 cavalli banchi che in alcune tradizioni trainano il carro di carro di Chandra al posto dell'antilope: 5 sfere di giada aura a destra nella catena più lunga, e altrettante sulla catena superiore a sinistra, garantiscono che il vostro carro abbia sempre la giusta andatura.

Le due catene sono lunghe rispettivamente 40 cm e 60 cm.

 

Chandra è una creatura fatta di luce, che porta luce, e un senso di pienezza e di rigenerazione; che benedice il buio in cui tutto si riposa, si armonizza e si rinvigorisce.

E' proprio di notte, regno in cui governa la Luna, che il caos del quotidiano si ferma, e la Soma, ambrosia lunare, può pervadere i nostri sogni e farli germinare.

 

Cos'è il Moon Monday? Scoprilo qui.

 

The Twelve Moons project for the year 2020 meets the splendor of the ancient divinities, to offer you twelve creations, one per month, with a reference to both the moon and ancient traditions, in a very personal reinterpretation.And for this month the lunar divinity also meets the Moon Monday: a union of energies for a totally resplendent result.

 

Are you ready for a magical journey into the complex and upsetting culture of Indian gods? Here is Chandra - Hindu Moon God, who as is typical of this tradition, crosses myths, episodes and legends, and from his chariot in the sky scatters symbols and meanings. The moon + life combination wins over all, thanks above all to the presence of Soma, divinity/lymph that pervades the world with its vivifying, regenerating, intoxicating force, in a kaleidoscope of references and connections impossible to rationally understand fully, but which hint at an ancient lunar cult that celebrates an immense and varied power of our beloved star.

 

I loved making Chandra by experimenting with a richer version of my Chammeleon, with a round shaped base instead ofthe usual oval one. Therefore there are two cameos that you can change at will at the bottom of this rich necklace: one of 30 mm - glass on print - depicting a traditional illustration of Chandra on his chariot, pulled by an antelope; the other of about 35 mm made of translucent white resin, to remind Soma, and which has the features of an anthropomorphic moon. The necklace is then structured on two levels: in the upper part you find a pendant that culminates with a large baroque pearl (the pearl is another symbol dear to Chandra) while further down the interchangeable cameo is preceded by a perforated connector on which lays a small anthropomorphic moon charm. 

 

The chains are enriched with a reference to the 10 horse horses that in some traditions pull Chandra's chariot instead of the antelope: 5 aura jade balls on the right in the longest chain, and as many on the upper left chain, guarantee that your onn cart will always have the right pace. The two chains are respectively 40 cm and 60 cm long.

 

Chandra is a creature made of light, bringing light, and a sense of fullness and regeneration; that blesses the darkness where everything rests, harmonizes and reinvigorates itself. It is precisely in the night, kingdom in which the Moon rules, that the chaos of everyday life stops, and the Soma, lunar ambrosia, can pervade our dreams and make them germinate.

Moon Monday - Chandra [Dodici Lune]

SKU: LUNA03
€ 55,00Prezzo
Tonalità metallo: Argento
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Vetro.

    Pietre naturali.

    Resina.

© 2020 by Hic Sunt Monstra. Proudly created with Wix.com

Hic Sunt Monstra di Simona Bonanni - P.Iva 06499490487

Sede legale: via Giuseppe Becherini 115 - 59100 Prato (PO)

E-mail: info@hicsuntmonstra.it

Cookie Policy     Privacy Policy  

  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon