"Sorgerò quando la notte comincerà a profumare di nuovo. E resterò dove l'incanto trascende il buio. Perché c'è bellezza anche dove io non vedo:  nel silenzio io aspetto la Luna."

 

La Moon Monday di oggi diventa Pietre di Luna, la collezione che una volta al mese si ispira all'unione di tematiche lunari e pietre dure, così come vi ho raccontato sul blog

 

La luna di febbraio s'ammanta del viola dell'ametista, per un'eleganza e una leggerezza che già sa di primavera. 

L'ametista è una delle pietre del segno dei Pesci, con cui si chiude il mese di febbraio e principia quello di marzo, perfetta quindi per rappresentare questa creatura. Diffusa e molto utilizzata in cristalloterapia, l'ametista presenta diverse sfumature di viola, dal più intenso al più lattiginoso. Le sue proprietà aiutano soprattutto l'equilibrio, la consapevolezza e la sobrietà.  Se i pensieri negativi, lo stress e la tristezza vi assediano, l'ametista può aiutarvi a tornare ad una visione della vita più lucida. Allo stesso tempo questo minerale favorirà l'ispirazione e l'intuizione.

 

L'ametista è qui presente sotto forma di un pendente rotondo come una luna piena, su cui poggia la silhouette delicata di una libellula. La scelta di questo animale non è casuale: oltre alla sua capacità di restare in equilibrio sugli steli delle piante, o sul pelo dell'acqua, la libellula raffigura anche la trasformazione (un po' come la Luna): il risorgere dal nostro stato più larvale fino ad esplodere di leggerezza e colore.

L'ametista ritorna anche nella catena, in un'alternanza di maglie, di sfere e di piccole pietre burattate, per una lunghezza di 50 cm circa (25 cm per lato).

 

Il pendente si arricchisce di un connettore a falce di luna e di un elemento a tralci fioriti che sembra quasi disegnare un cuore.

 

Cos'è il Moon Monday? Scoprilo qui

 

 

 

Moon Monday - Luna d'ametista

€ 48,00Prezzo
Tonalità metallo: Bronzo
Esaurito
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Pietre dure.