Parola alle donne è più che una collezione: è un'idea che mi accompagnerà per tutto il 2022, un filo rosso che unisce letteratura e femminile alle mie creature, al fine di trasmettere un messaggio di meraviglia e di bellezza che superi le costrizioni che spesso le donne si portano addosso, e per trovare nuovi modi di raccontare l'altra metà del cielo.

 

Tra le varie fate, che amo tutte, riempiono il mio immaginario anche quelle  che sembrano abitare il mondo in incognito: donne speciali, che operano la loro magia vegliando tenaci e capaci su coloro che amano. Un po' come la Fata Turchina delle fiabe, che a me ricorda in qualche modo sempre una delle mie nonne, quella che me ne raccontava sempre le gesta.

 

Ecco quindi la mia  Fata Turchina, una femminilità retrò, antica, elegante, una donna come tante, eppure come nessuna. Il ritratto del cammeo - realizzato con tecnica vetro su stampa - ha qualcosa di rarefatto. Il colore suo brillante si accompagna a due file di cristalli color carta da zucchero, mentre il pendente a forma di bacchetta magica chiarisce esattamente la natura di questo creatura.

 

Di cosa ci parlano le fate?

Sicuramente di tempi e sapienze antiche.

A volte di saggezza semplice.

Altre uno dei tanti lati del femminile.

Perché ogni donna è fata, e ogni donna sceglie che fata essere in piena libertà: perché se fossimo obbligate a essere fate tutte uguali, che senso avrebbe?

 

Il cammeo misura 30x40 mm.

La catena è lunga sui 42 cm circa.

 

 

[Parola alle donne] - Fata Turchina

€ 38,00Prezzo
Esaurito
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Vetro.

    Cristalli.