"L'ombra della Donna Selvaggia ancora si appiatta dentro di noi, nei nostri giorni, nelle nostre notti. Ovunque e sempre, l'ombra che ci trotterella dietro va indubbiamente a quattro zampe."

(Clarissa Pinkola Estés)

 

Il Moon Monday di oggi incontra Parola alle donne - con una collana che è un omaggio a Clarissa Pinkola Estés. la scrittrice e psicoanalista americana, che con il suo saggio "Donne che corrono con i lupi" ha ridato vita all'immaginario della donna selvaggia, infondendolo di positività e coraggio, e incitando così il mondo femminile a riappropriarsi del proprio ruolo e della propria identità.

 

L'associazione con la Luna nasce spontanea: impossibile immaginare una donna selvaggia, una donna "lupesca", senza pensare alla Luna, alla sua forza femminile, notturna, misteriosa, mutevole. Il lupo e la Luna, nello specifico, hanno un rapporto quasi elitario: c'è chi dice che l'ululato del lupo alla Luna piena sia quasi un canto d'amore e di appartenenza.

 

Il simbolo del lupo evoca l'essere parte di un branco, dove ognuno lavora per il benessere altrui. Ma il lupo è anche spesso l'antagonista per eccellenza della civilità: la sua vita nei boschi è quanto di più lontano possiamo immaginare rispetto ad un'esistenza "per bene". Nel folclore il lupo mangia le giovani fanciulle nei boschi. Se poi c'è anche la luna piena, il quadro è completo.

 

Clarissa Pinkola Esté ci racconta un'altra "fiaba", in cui perdersi nel bosco e incontrare il lupo è la cosa migliore che può accaderci: c'è infatti un mondo di simbologie animali e "aliene" rispetto alla nostra buona società che ci insegna molto sulla nostra forza interiore e sulla nostra capacità di strapparci volontariamente di dosso tutte quelle pelli che ci stanno strette. 

 

La mia creatura Donne che corrono con i lupi è creata con pochi  ma significativi elementi, e da una manciata di sfere di agata muschiata che vanno a formare la catena: selezionata nelle sue tonalità più chiare, questa pietra sembra un mix di neve, di ghiaccio e di muschio, anche lei selvaggia e bellissima.

Il pendente centrale è composto da un elemento traforato su cui poggia una testa di lupo, e da cui pende un connettore dal volto femminile, con lunghi capelli fluenti, e un cammeo di 25 mm - tecnica vetro su stampa - che raffigura la luna piena. 

 

Tornare a fidarci del nostro istinto e della nostra ancestralità in un mondo che ha lavorato per migliaia di anni nel tentativo di domarci e incasellarci non è facile. Dobbiamo spesso noi per prima imparare di nuovo a correre libere. Ad amare noi stesse e a cercare le nostre simili: il mio omaggio, attraverso il linguaggio di un libro che per me è stata una pietra miliare, va a tutte le donne che si addentrano sempre più nel bosco, per scavare alla radici di quello che sono, via dalle trappole, via dalle false fragilità, ferme nella radura di notte a chiamare, ognuna con la sua voce, la Luna. 

 

Cos'è il Moon Monday? Scoprilo qui

 

 

 

[Parola alle Donne] Moon Monday - Donne che corrono con i lupi

€ 39,00Prezzo
Tonalità metallo: Argento
Esaurito
  • Componenti metallici in lega per bigiotteria nickel free.

    Pietre dure.

    Vetro.