Un gigantesco elefante progioniero delle spire di un serpente: ecco cosa è raffigurato nel cammeo al centro di questa collana dai colori luminosi, connubio di blu, di rossi, di ocra e di tonalità argento. Nell'antichità questa raffigurazione designava lo scontro tra la castità (o la temperanza), simboleggiata dall'elefante,  e la tentazione, ovviamente ruolo del serpente. Più che altro in questa creazione si percepisce lo scontro tra due grosse potenze, che resta come congelato e immobile al suo apice: ed è da questo bilanciamento perfetto che nascono la forza e l'equilibrio, che saranno caratteristica (o ricerca) di chi vorrà indossare questo monile.

Il cammeo misura 30x40 mm, ed è realizzato in tecnica vetro su stampa a partire da un'antica illustrazione medievale. Il pendente a volute è impreziosito da una sfera di sodalite con piccola rondella di giada colorata blu.

Lo stesso motivo di sfere di sodalite con rondelle di giada si ripete anche nella catena, che è lunga 40 cm circa (20 cm per lato)

 

 

I nomi e le qualità attribuite a questi amuleti sono di natura  squisitamente personale, frutto della sensibilità, della fantasia e dell'ironia di chi li ha creati al momento in cui li ha creati. Non vi è alcun intento didascalico, né pretese storiche o filosofiche.

 

 

Phantus

SKU: TRAD044
€35.00Prezzo
Tonalità metallo: Argento
Colore: Blu
  • Metallo per bigiotteria nickel free.

    Vetro.

    Pietre naturali.

     

     

© 2019 by Hic Sunt Monstra. Proudly created with Wix.com

Hic Sunt Monstra di Simona Bonanni - P.Iva 06499490487

Sede legale: via Giuseppe Becherini 115 - 59100 Prato (PO)

E-mail: info@hicsuntmonstra.it

Cookie Policy     Privacy Policy  

  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon