top of page
  • Simona

Esplorando la magia della Luna e della collezione Lùnica: simboli, storie e creatività.

Ciao, sono Simona, le mani, la mente e il cuore dietro al progetto Hic Sunt Monstra, e questo è il mio blog, dove vi parlo prevalentemente di artigianato e ispirazione. Scrivere è una mia grande passione, spero di riuscire a coinvolgervi nel mio lavoro anche tramite i miei post.



Ti va di scoprire con me le riflessioni più interessanti sugli argomenti che alimentano la mia creatività?


Il fulcro di questa esplorazione inizia inevitabilmente con la Luna, la fonte principale, magica e multiforme, della mia ispirazione.


A partire una passeggiata notturna sotto la Luna piena quando avevo 12/13 anni, il nostro satellite ha plasmato la mia creatività in modi straordinari. Silenziosa e complice, la Luna si è rivelata attraverso leggende, storie e simboli, diventando parte indissolubile della mia vita.



Attraverso lo studio della simbologia lunare, sperimento e applico la sua magia nella mia vita, trasferendo poi questa ispirazione nei miei lavori artistici. La Luna, con la sua mitologia e folklore, diventa una fonte infinita di connessione mistica con la natura, con la nostra interiorità, con le nostre energie più sottili, il nostro lato femminile e i nostri aspetti più misteriosi, volubili e notturni.



Attraverso la Luna viviamo il contrasto luce/buio, i cicli della vita e la loro ritualità, il nostro appartenere a qualcosa di più grande dei nostri semplici confini fisici.


Perché la Luna è una delle più antiche divinità, come antichissimi sono i suoi misteri e l'influenza che ha avuto sull'immaginazione umana: quando per l'essere umano il mondo era molto più ostile di adesso, vedere nella notte buia quella sfera luminosa era motivo di stupore, meraviglia e conforto.









Lunari erano le dee e gli dèi che regolavano la vita, le coltivazioni, l'acqua, le maree, la fertilità e le nascite, ma anche la scrittura, la poesia, i misteri.


Se molti degli influssi lunari sono tuttora celebrati nelle vecchie culture contadine, ancora oggi associamo la Luna agli artisti e ai poeti, creature dalla spiccata sensibilità. Spesso solo nella quiete della notte, quando le cose non appaiono più come agli occhi ordinari del giorno, la loro ispirazione trova realizzazione e completezza.


Non lo si può negare: la Luna ha da sempre influenzato profondamente l'immaginazione umana, ed esaltato i suoi talenti.




Personalmente, ciò che più amo della Luna sono le sue fasi.

La loro simbologia insegna ad accettare e vivere i cambiamenti senza snaturare se stesse.

La Luna infatti resta sempre uguale, seppur si muova: cresce, si fa piena e poi si sgonfia. Sparisce e poi torna. In ogni suo passo resta comunque splendida e gloriosa, Butterata eppure celebrata come una dea. Niente più che una sfera di sassi, eppure ancora oggi simbolo di un obiettivo quasi mitico.

Sebbene l'essere umano abbia già raggiunto la Luna, infatti, questo traguardo non ha in alcun modo scalfito la sua magia: ancora oggi l'espressione "volere la Luna" rappresenta un desiderio maestoso, ai limiti dell'impossibile.





La collezione Lùnica, dedicata alla Luna, si chiama così per un motivo ben preciso, e celebra la sua unicità tanto quanto la nostra. Ogni creatura è infatti un simbolo della bellezza e delle doti uniche che portiamo nel mondo.

Al di là delle nostre apparenze, ciascuna di noi custodisce un seme di meraviglia che la contraddistingue.

Essere uniche non significa essere diverse in senso divisivo, però. È semmai un atto di ribelle consapevolezza, un modo per uscire dagli schemi imposti e cercare la nostra natura più autentica, anche assieme a chi, come noi, vive con le stesse intenzioni.


Essere uniche implica condividere con il mondo la nostra bellezza e le nostre doti. In questo impegno, ci riconosciamo simili a coloro che, come noi, contribuiscono con le loro qualità a rendere questo mondo un posto più magico.




Il leitmotiv della collezione Lùnica per quest'anno sono le simbologie, le figure e gli archetipi della natura e del potere femminile. Sfoglia il sito per scoprire la creatura che più ti rappresenta e abbraccia la tua natura autentica.


Link Utili:



コメント


bottom of page