top of page
  • Simona

La luna della crescita e del risveglio

Ciao, sono Simona, le mani, la mente e il cuore dietro al progetto Hic Sunt Monstra, e questo è il mio blog, dove vi parlo prevalentemente di artigianato e ispirazione. Scrivere è una mia grande passione, spero di riuscire ad coinvolgervi nel mio lavoro anche tramite i miei post.




Che grande passione è per me la Luna.

Quanti aspetti di lei mi affascinano e mi conquistano: i misteri, la mitologia e le leggende a lei legate, l'immaginario che la sua luce genera, i legami con temi e bisogni antichi e profondi.


Come scrive Emiliano Russo nel suo volume/agenda "La magia della Luna": "L'universo si accorse che c'era bisogno di magia nel mondo, così creò la Luna, che divenne la prima Strega".

Io sono convinta che sia davvero successo così, e che di quell'energia noi ne abbiamo ancora bisogno.




Il viaggio attraverso le lune della tradizione folkloristica, che propongo nella mia collezione Lùnica così come su questo blog, è come un percorso a tappe per ricostruire la storia di parte dell'immaginario umano, quello più legato alla terra, ai cicli della Natura, e a un tempo speso a seguire ritmi che oggi ci sembrano così distanti dal nostro modo di vivere.

Capire quelle tradizioni è darsi la possibilità di interpretare con occhio diverso certi desideri, certi bisogni universali che ci portiamo dentro: qualcosa che sta tra una pausa di riflessione e una ricerca di Poesia in un mondo che sembra essere sempre più arido di Meraviglia.

E la Luna, che da sempre è compagna della vita e del tempo, ci ricorda, con le sue metafore e la sua simbologia, che siamo tutti connessi a qualcosa di più grande dei nostri spazi abituali e delle nostre abituali certezze. Da regina delle stagioni, dei ritmi della Natura, dei cicli delle semine e dei raccolti è diventata anche signora dei racconti, dei misteri, delle pulsioni spirituali che ogni creatura umana porta in sé.



In più, la Luna ha ancora un grandissimo potere: quello di farci sognare.

E questo è un altro dei motivi per cui alla Luna dedico parte della mia creatività, interpretando, anche per questo mese di aprile, la Luna Piena della tradizione: la Luna della Crescita.


Nota anche come Luna Rosa, o Luna della Lepre, la Luna di aprile è quella che rompe con le passate stagioni e celebra la rinascita della vita. La Natura attorno a noi esplode di energia e di meraviglia: la terra, la flora, la fauna e gli esseri umani stessi sentono il bisogno di celebrare un nuovo ciclo.

C'è giovinezza, coraggio, emozione, desiderio e ingenuità, in questa Luna Piena. C'è un pizzico di selvatico, e c'è uno spirito nuovo, quasi virginale, che ambisce a fare nuove esperienze, a sporcarsi le mani con la terra, a ballare con le fate e a innamorarsi.

È un momento di perfetta unione tra corpo e anima, entrambi destati ad un nuovo entusiasmante inizio.


Nella mia rilettura del suo significato, il messaggio che condivido legato a questa Luna Piena è "Lascia sbocciare la tua divinità", ovvero quella parte più profonda di noi che in questo periodo può attingere alla bellezza di una dea come Afrodite, da cui il mese di aprile prende il nome: l'Afrodite che nasce dalla spuma del mare, la giovinetta carica di tutte le sue potenzialità, ma ancora nella fase in cui stupirsi e amare sono una cosa sola.

Ingenuità e passione, coraggio e sfida, vitalità e libertà, leggerezza e sensualità ci accompagnano in questo cammino verso il fuori, verso la natura, verso lo sviluppo e la crescita dei nostri desideri.

E mentre la magia si dispiega sotto i nostri occhi, si manifesta la Meraviglia di ciò che ritorna possibile, ogni volta, ogni anno.





Questo è il momento perfetto anche per andare a trovare le fate. Con questa Luna Piena, infatti, il Piccolo Popolo mette più volentieri il naso fuori dal suo mondo.

Creature antiche, le fate, eppure sempre cariche di uno spirito giovane, leggero e giocoso: saranno le guide perfette per ritrovare, in fondo al nostro cuore, il desiderio di lasciarsi andare in un ballo sfrenato ma vivificante.


E se poi avete voglia di celebrare questa Vita che cresce, dedicatevi al vostro giardino, oppure andate nel bosco a salutare i germogli, ad abbracciare gli alberi, a toccare con mano l'acqua canterina dei torrenti. Fermatevi e guardatevi attorno, guardate la Vita che vi chiama, sentitevi parte attiva e meravigliosa di quel tutto. Siate la lepre che corre, e il ramo che si carica di foglie, e l'erba che invade il terreno: un momento, intenso e fugace, prima di mutare di nuovo.





E ora un po' di spunti simbolici.

Alla Luna della Crescita si associano anche:

  • il colore rosa delle gemme e della tenerezza, oppure, ancora una volta, il verde chiaro, già simbolo della Luna di marzo, indice di una vegetazione appena risvegliata;

  • la lepre, animale veloce ed estremamente fertile, che ci ricorda l'improvvisa esplosione di vitalità di questo periodo. È anche collegato a numerose leggende riguardanti la Luna.

  • il simbolo dell'uovo: la perfezione e la vita;

  • il Piccolo Popolo, che si risveglia assieme all'energia della Natura

  • la carta dei tarocchi dell'Imperatrice: creatività, vitalità, e amore sono al centro di questa energia primaverile. L'imperatrice indica anche l'abbondanza, l'ambizione e tutto il senso pratico utile a gestire i nostri desideri che si risvegliano.

  • il diamante, una delle pietre più preziose al mondo, propizia coraggio e abbondanza, e simboleggia l'amore eterno.

  • la Dea Afrodite, soprattutto nel suo immaginario di nascita dalla schiuma del mare: una dea giovane carica di sensualità e forza vitale.


Letture consigliate:

  • Jo Cauldrick - "Muse with the Moon"

  • Elizabeth Arnim - "Un incantevole aprile" - ed. Fazi

  • Maya Vassallo Di Florio - "Afrodite svelata" - ed. Venexia

  • Richard Adams - "La collina dei conigli"


Il leitmotiv della collezione Lùnica per quest'anno sono le Lune Piene della tradizione folkloristica. Ogni creazione uscirà il giorno stesso della Luna Piena o, in caso caschi di weekend, o di festa, o a seconda di alcune mie esigenze, qualche giorno prima della stessa.

Sul blog uscirà invece un articolo di riflessioni e riferimenti relativi ad ogni singola Luna.

Trovate la collezione Lùnica qui sul sito.



Link Utili:



Comentários


bottom of page