• Simona

Un viaggio nei colori: rosso



Continua il nostro piccolo viaggio assieme nel mondo, nel significato e nelle emozioni dei colori. Oggi ci rivolgiamo al rosso, altro colore per il quale ho un'insana passione assieme al nero, e che è universalmente noto per essere simbolo della passione, del fuoco e del sangue.


Emozioni forti, energie travolgenti, vitalità audace e irrequieta, colpi di testa: ecco cosa evoca in noi il rosso. Tutto quello che il rosso sembra volere è attirare l'attenzione: è un colore presuntuoso e un po' prepotente, se vogliamo, che nasconde una radice erotica, e brama di potere e lusso.


Non a caso il rosso è tradizionalmente associato al 1° chakra, quello legato agli organi genitali e alla sessualità: è un chakra vicino alla materia e alla terra.

Il suo influsso in cromoterapia aiuta la circolazione e rafforza il battito del cuore.   


Inutile dire che chi ama il rosso è una personalità forte, sicura di sé, creativa, estroversa, competitiva... personalmente devo avere dei lati ancora da sviluppare, ma è pur sempre vero che quando mi vesto di rosso mi sento avvolta da una specie di evidenziatore che non mi consente di abbassare la testa. Se il nero mi dà sicurezza, il rosso mi spinge fuori dalla mia comfort zone e mi obbliga a splendere.

E' quello che comunicano anche molte mie creature che portano il rosso come vessillo. Per altro è un colore che ha sempre fatto parte di Hic Sunt Monstra fin dai miei più oscuri esordi. Lo trovo un perfetto gemello del nero. Basti pensare all'intensità di alcune pietre come i granati, che viste a distanza sembrano quasi nere.


Il fatto è che a mio avviso il rosso, come il nero, è un colore che ti costringe a metterti in gioco: perché scegliere il fuoco, così come scegliere l'oscurità che il nero rappresenta, è fare una dichiarazione d'intenti: io mi e vi sfido, provate a non vedermi, provate a non vedere il mio potere! Quasi tutti i miei pezzi rossi hanno qualcosa di atavico, di pulsante, di potente e di elegante, un tocco viscerale e violento, come questa questa creatura in foto, che sarà una delle protagoniste del mese di ottobre: le lune di sangue. Omen nomen. 



© 2020 by Hic Sunt Monstra. Proudly created with Wix.com

Hic Sunt Monstra di Simona Bonanni - P.Iva 06499490487

Sede legale: via Giuseppe Becherini 115 - 59100 Prato (PO)

E-mail: info@hicsuntmonstra.it

Cookie Policy     Privacy Policy  

  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon